Una generazione al massimo

L’ennesimo funerale. Nel paese di residenza – ma un po’ ovunque, in Italia, pare di capire – sono già diversi anni che la fascia d’età 70-80-90 perde componenti a ritmi accelerati (fenomeno peraltro accentuato anche tra le fasce più giovani, comprese le giovanissime, purtroppo). Per un lungo periodo questa generazione è stata l’incarnazione stessa dell’aumento della durata della vita media, […]

Continua a leggere

Né meglio né peggio, sempre così così

Ma dieci anni fa eravamo messi meglio o peggio di adesso? Si perdeva un sacco di tempo sul web anche allora, ma in compenso forse leggevamo ancora giornali e riviste prevalentemente su carta – poca roba ma buona! – e il resto erano spigolature su questo o quel blog. Foto e video erano ancora relativamente scarsi, ma sproloquiare si sproloquiava […]

Continua a leggere

Emozioni e ragione

Si ha l’impressione che se la neve e il gelo di questo primo scorcio di gennaio si protraessero non per qualche giorno soltanto ma per una o due settimane, come fu nel gennaio-febbraio del 2012, sai i fuori di testa; quantomeno, sai i pesanti giramenti di scatole. È che ci siamo fatti un’idea tutto sommato benigna della natura, soprattutto alle […]

Continua a leggere

Un mondo in bianco e nero

Vè nenguènne a cecerille / e lu munne è na nze più bielle / tutte aredevènta ne cco frechì / ndà li caccenille zempetta tutte lu dì. Quando nevica, soprattutto quando lo fa fitto fitto, o “a cecerille”, è un mondo né più né meno che in bianco e nero, tutt’al più virato al seppia. Sarà anche per questo che […]

Continua a leggere
1 3 4 5 6 7 18