• Cronache mantovane. Una sorta di prequel

    [Viene oggi pubblicato sulla pagina Facebook di «PULP Libri – Rivista di letteratura» un resoconto (sì, ho timore a chiamarlo “reportage”, come invece compariva nel lancio su FB; preferisco parlare […]

    Continua a leggere »
  • Sulla biografia di John Williams, l’autore di Stoner

    È di due settimane fa – il 10 novembre – l’arrivo nelle librerie dell’ultima traduzione, la prima in collaborazione (molto felice) con Franca Di Muzio alias @copydimare: Charles J. Shields, […]

    Continua a leggere »
  • In uscita a settembre

    C’erano già l’autore, il titolo, la copertina, l’editore e la data di uscita negli Stati Uniti dell’originale: Robert B. Reich, Saving Capitalism, Knoft, 29 settembre 2015. Ora ci sono anche […]

    Continua a leggere »
  • Back to translation

    Tornare a tradurre. Al contempo tornare a leggere testi sulla traduzione. Un tempo, specie a cavallo del nuovo millennio, le due passioni – fare traduzioni e leggere testi sulla traduzione […]

    Continua a leggere »
  • Ciao mondo!

    È il momento di riaccendere i motori e tornare a fare sul serio. Le pagine web personali non vanno più granché di moda. Stesso discorso per i blog. Per non […]

    Continua a leggere »
  • Voi ultimi figli degli ultimi contadini

    Ti accanisci oggi contro i tuoi diciott’anni, demolisci trent’anni dopo gabbie di conigli, solo materiali di risulta, non una tavola sana, chiodi su chiodi, ingegno e pochissima spesa. Vaglielo a […]

    Continua a leggere »
  • Tutto lì

    Ancora una volta, ancora un addio. Cominciava a essere stancante, ne aveva piena coscienza. Ma così era: qualunque fosse il contesto in cui si trovava a operare, e qualunque fosse […]

    Continua a leggere »
  • Con una misura di saggezza

    Non volersi più fiondare a scribacchiare e condividere di questo e di quello, appena alzato o appena davanti a uno schermo. Non meno del non volere più leggiucchiare spasmodicamente a […]

    Continua a leggere »
  • La forma lunga, lo stato solido

    Leggere in forma lunga era educare il cervello alla concentrazione, alla calma, alla riflessività. Il telecomando, la console, lo smartphone, il tablet e il laptop collegati in rete a tempo […]

    Continua a leggere »

La “Madonna”

Per anni, e non solo per papà, ma per tutti i nativi delle frazioni più alte del comune di Montegallo (da Castro a Balzo capoluogo a Collefratta, La Cona, Astorara, Colleluce, Interprete, Casale Nuovo e Colle), come pure per quelli di alcune vicine frazioni di Montemonaco (Altino e Vallegrascia, quantomeno), salire il Lunedì di Pasqua alla chiesa di Santa Maria […]

Continua a leggere

Antichi e moderni

C’era, ancora tre anni fa, un vecchio forno a legna, inattivo e in abbandono da lustri, un rudere ormai. Dopo tanto indugiare e interrogarsi se si potesse essere antichi e moderni allo stesso tempo oppure ci si dovesse limitare a essere mesta testimonianza di un tempo che fu, non sopportando più quella vista venne infine il ghiribizzo di cominciare a […]

Continua a leggere

Certe sere d’aprile

L’aria per tanti versi magica di certe sere d’aprile, quando, senza fare alcunché di speciale, a parte stare forse vicino a una finestra semiaperta, dei brividi di soffuso piacere si scaricano all’improvviso lungo la schiena, creando «una condizione sospesa, come d’incanto», innescando «una atmosfera di rilassatezza eccitante» che fa interrompere qualunque cosa stessi facendo, che fa dimenticare tutto il resto, […]

Continua a leggere

La lettura e la scrittura che cambiano

Era abitudine una volta, soprattutto la mattina, farsi un giro per siti di news e blog, in cerca di cose interessanti o curiose da leggere. Adesso, a parte che i secondi o sono fermi o non hanno più il fascino di dieci anni fa, scorre quasi tutto sui news feed di Facebook e Twitter, senza più bisogno di guardare di […]

Continua a leggere

Lavorando con la legna

Non c’è niente di norvegese nel mio rapporto con la legna. Però c’è un fatto: quando lavoro di motosega, scure, cunei, mazza e – da qualche mese – spaccalegna (l’età comincia a farsi sentire, inutile girarci intorno; e se ti si secca una quercia secolare, hai voglia ad adoperare solo scure, mazza e cunei: non finisci più), entro in un’altra […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 49