Tornare a pensare

If you wanto to write, just listen, observe, read, [think,] and write.
But if you want something more, just live.

Tornare a scrivere. Tornare a scrivere post. Tornare a scrivere post lunghi. Più semplicemente, riallungare il respiro e tornare a pensare.

Un’abitudine a suo tempo variamente coltivata e almeno in parte acquisita, ma poi vieppiù svilita, dileggiata, accantonata, infine presto smarrita.

È successo che nel flusso prorompente e incessante di input molteplici abbiamo cominciato a tagliuzzare, a sminuzzare, a ridurre tutto a frammenti, ad attimi di puro fermo immagine.

Risultato: un gran minestrone. Sulle prime anche nutriente, tanto ricco e variegato, ma sul finire, sempre più annacquato, una minestrina riscaldata. Una sbobba.

C’è invece bisogno di sostanza. C’è bisogno di distanza. C’è bisogno di pensiero.