Nazza is (coming) back

Molte mangiate, compresa una panarda a metà (in quel di Castelbasso, Teramo), in questo agosto super accaldato. Ma molte più bevute, in realtà, grandi sudate e soprattutto grandi fatiche fisiche. Tutto con spontaneità e gioia, però. E anche qualche breve giro lontano da casa. Con stragioia. E alla seconda uscita in bici, dopo un anno e più di sosta, che […]

Continua a leggere

Reset

Il caro computer fisso (che da anni continuo ostinatamente a utilizzare come strumento primario per lavoro e intrattenimento, pur disponendo di dispositivi portatili vari, molto meno ingombranti e senz’altro più cool e aggiornati) rifiuta di essere “clonato” e, così, ripartire semplicemente con un più potente hard disk (in realtà, due nuove unità di memorizzazione di massa: un più efficiente e […]

Continua a leggere

Quella vacanza estiva

Il primo luglio, che arrivava sempre incredibilmente troppo presto, cominciava la stagione del fieno, la quale assicurava la sopravvivenza degli animali durante l’inverno. Nei mesi estivi, mentre gli animali si facevano floridi, grassi e boriosi, noi, i loro padroni, diventavamo sempre più magri, irritabili e rossi come gamberi; spesso ci alzavamo prima dell’alba e certe volte lavoravamo fin dopo il […]

Continua a leggere

Questi vent’anni

Questi vent’anni di sabati e domeniche e giorni di festa passati in gran parte al computer, a tradurre pezzi per il lunedì o a cercare di recuperare il tempo perso durante la settimana per ottemperare ad altri impegni: non saranno stati vent’anni sciupati, ma probabilmente neanche vent’anni guadagnati, vent’anni vissuti appieno, vent’anni di vibrazioni intense e ricordi emozionanti. Vent’anni, invece, […]

Continua a leggere

Venticinque anni fa

Venticinque anni fa, la strage di Capaci: il ricordo c’è, ma è molto sfocato. C’è cioè ricordo della notizia con l’edizione straordinaria dei vari telegiornali e notiziari radio, ma – e qui forse ricordo male – non con il risalto estremo di oggi quando succede qualcosa di grave. Non mi pare invece che di colpo si paralizzasse tutto quanto e […]

Continua a leggere
1 3 4 5 6 7 52